Come iniziare a fare yoga

Consigli pratici per principianti!

Desiderare di iniziare a fare yoga è il primo passo. E’ facile però rimanere bloccati a questo punto. Non farti intimidire! Ecco le informazioni necessarie per fare il passo successivo e incominciare a godere dei piaceri e i benefici dello yoga.

1. Scegli un tipo di Yoga

Una piccola ricerca sarà necessaria da parte tua. Ci sono molti corsi di yoga e facilmente si può rimanere delusi se si sceglie uno di quelli che non soddisfa la tua personalità ed il tuo stato di forma fisica.

Yoga è uno solo, ma tanti e diversi sono i modi di proporlo.

2. Trova un corso

Il web ti aiuterà a trovare un corso di yoga nella tua zona. Inoltre è possibile guardare nei giornali alternativi locali e negli annunci per il benessere della vostra città.

Scegli un centro che è vicino alla tua abitazione o lavoro.  Assicurati di iniziare con una classe di livello base. 

 Trova un buon insegnante!  Se non c'è empatia con il primo continua a cercare e provare finche non trovi uno che ti piace.

3. Scopri cosa portare

Il primo giorno, non hai bisogno di portare molto, tranne un cambio di vestiti comodi e traspiranti preferibilmente in cotone.  La maggior parte dei centri hanno già i loro tappetini di yoga, coperte, mattoncini ecc.

4. Scopri cosa aspettarsi

In una classe di yoga tipica, i partecipanti stendono i loro tappetini di fronte alla parte anteriore della stanza (spesso identificabile con un piccolo altare o posto dell’insegnante).  E 'meglio allineare in maniera sfalsata  il tuo tappetino con quello accanto, lasciando circa 30 cm di spazio, perché tu e il tuo vicino ne avrete bisogno in certe posizioni. I partecipanti spesso si siedono in una posizione a gambe incrociate, in attesa che la lezione inizi o fanno un po’ di stretching.

La lezione può iniziare con il canto dell’Om e un breve mantra di ringraziamento.  A seconda dell'insegnante e del tipo di corso, all’inizio della lezione, possono esserci degli esercizi di respirazione purificativa o una breve meditazione. Si prosegue con una serie equilibrata di posizioni che migliorano resistenza, forza, stabilità ed elasticità; il tutto sincronizzato a respiri profondi che calmano la mente. Si conclude con un breve rilassamento guidato.

In qualsiasi momento, se ti senti troppo stanco puoi fermarti e andare nella posizione del bambino (Balasana); appoggia le ginocchia a terra, ti siedi sui talloni e porti la fronte alle ginocchia con le braccia lungo i fianchi. 

La maggior parte degli insegnanti finiscono la lezione con un altro giro del canto dell’Om e un breve mantra di buon auspicio.

Sappi che puoi sentirti un po’ dolorante il giorno seguente, dopo la prima lezione.

5.  Cose da non fare

  • Mangiare un pasto abbondante poco prima della lezione. Prova a mangiare qualcosa di leggero 2-3 ore prima dell'inizio lezione.
  • Non bere acqua durante la lezione, ma prima e dopo.
  • Non indossare scarpe o calze durante la lezione.

6.  Cose da fare

  • Consigliabile prima di recarsi alla lezione prendersi cura della propria igiene personale.
  • Dire all'insegnante che è la vostra prima volta (probabilmente non sei l'unico).
  • Chiedere  aiuto  all'insegnante se ne hai bisogno.
  • Tornare dopo pochi giorni per un’altra lezione.

Corsi

Orari

 

Un grammo di pratica é meglio di tonellate di teoria.

Capovolgi il tuo punto di vista.

Respira...

Ritrova te stesso.

Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo.

Come iniziare a fare yoga

Consigli pratici per principianti!

Desiderare di iniziare a fare yoga è il primo passo. E’ facile però rimanere bloccati a questo punto. Non farti intimidire! Ecco le informazioni necessarie per fare il passo successivo e incominciare a godere dei piaceri e i benefici dello yoga.

1. Scegli un tipo di Yoga

Una piccola ricerca sarà necessaria da parte tua. Ci sono molti corsi di yoga e facilmente si può rimanere delusi se si sceglie uno di quelli che non soddisfa la tua personalità ed il tuo stato di forma fisica.

Yoga è uno solo, ma tanti e diversi sono i modi di proporlo.

2. Trova un corso

Il web ti aiuterà a trovare un corso di yoga nella tua zona. Inoltre è possibile guardare nei giornali alternativi locali e negli annunci per il benessere della vostra città.

Scegli un centro che è vicino alla tua abitazione o lavoro.  Assicurati di iniziare con una classe di livello base. 

 Trova un buon insegnante!  Se non c'è empatia con il primo continua a cercare e provare finche non trovi uno che ti piace.

3. Scopri cosa portare

Il primo giorno, non hai bisogno di portare molto, tranne un cambio di vestiti comodi e traspiranti preferibilmente in cotone.  La maggior parte dei centri hanno già i loro tappetini di yoga, coperte, mattoncini ecc.

4. Scopri cosa aspettarsi

In una classe di yoga tipica, i partecipanti stendono i loro tappetini di fronte alla parte anteriore della stanza (spesso identificabile con un piccolo altare o posto dell’insegnante).  E 'meglio allineare in maniera sfalsata  il tuo tappetino con quello accanto, lasciando circa 30 cm di spazio, perché tu e il tuo vicino ne avrete bisogno in certe posizioni. I partecipanti spesso si siedono in una posizione a gambe incrociate, in attesa che la lezione inizi o fanno un po’ di stretching.

La lezione può iniziare con il canto dell’Om e un breve mantra di ringraziamento.  A seconda dell'insegnante e del tipo di corso, all’inizio della lezione, possono esserci degli esercizi di respirazione purificativa o una breve meditazione. Si prosegue con una serie equilibrata di posizioni che migliorano resistenza, forza, stabilità ed elasticità; il tutto sincronizzato a respiri profondi che calmano la mente. Si conclude con un breve rilassamento guidato.

In qualsiasi momento, se ti senti troppo stanco puoi fermarti e andare nella posizione del bambino (Balasana); appoggia le ginocchia a terra, ti siedi sui talloni e porti la fronte alle ginocchia con le braccia lungo i fianchi. 

La maggior parte degli insegnanti finiscono la lezione con un altro giro del canto dell’Om e un breve mantra di buon auspicio.

Sappi che puoi sentirti un po’ dolorante il giorno seguente, dopo la prima lezione.

5.  Cose da non fare

  • Mangiare un pasto abbondante poco prima della lezione. Prova a mangiare qualcosa di leggero 2-3 ore prima dell'inizio lezione.
  • Non bere acqua durante la lezione, ma prima e dopo.
  • Non indossare scarpe o calze durante la lezione.

6.  Cose da fare

  • Consigliabile prima di recarsi alla lezione prendersi cura della propria igiene personale.
  • Dire all'insegnante che è la vostra prima volta (probabilmente non sei l'unico).
  • Chiedere  aiuto  all'insegnante se ne hai bisogno.
  • Tornare dopo pochi giorni per un’altra lezione.

Corsi

Orari